Concorso Inps 2017 2018 Miur: bando 1000 assunzioni, ecco requisiti, scadenza, materie prove

→ Condividi questo articolo:

Concorso Inps 2017-2018: bando 1000 posti requisiti e scandenza: sei alla ricerca di un posto di lavoro? L’Istituto di Previdenza Sociale, tramite il portale ufficiale del Miur e Twitter, ha pubblicato l’annuncio sul nuovo bando di concorso relativo alle 1000 assunzioni di giovani 2017 2018. Vediamo insieme i dettagli:

> Cerchi un lavoro? Controlla tutte le offerte nella nostra sezione dedicata, CLICCA QUI

Concorso Inps 2017 2018 Miur: bando 1000 assunzioni, ecco requisiti, scadenza, materie prove

Il primo a dare la notizia è stato proprio il presidente dell’Inps, Tito Boeri con il tweet sopra riportato:

Oggi indetto nuovo concorso INPS. Requisiti: laurea magistrale in economia, ingegneria gestionale o legge, certificato B2 inglese. Spargete voce”. Attualmente il bando di concorso Inps 1000 assunzioni non è stato ancora pubblicato in Gazzetta Ufficiale ma ci si appresta a riceverne notizie nell’imminente.
Come riporta il Miur, l’Istituto di Previdenza Sociale torna dopo dieci anni a bandire un nuovo concorso per assunzioni 2017 2018. Quali sono i requisiti richiesti, le scadenze e le materie prove su cui prepararsi? Scopriamo ulteriori dettagli del bando di concorso Inps, qui sotto.

istituto previdenza
Concorso Inps 2017 2018 Miur: bando 1000 assunzioni, ecco requisiti, scadenza, materie prove

Bando di concorso Inps 2017 2018, uscita in Gazzetta Ufficiale

In un articolo precedente si era informato i lettori di labornews.it che il bando di concorso Inps 2017 2018 sarebbe stato pubblicato in data 10 novembre. In realtà la Gazzetta Ufficiale non ha ancora riportato nulla ma siamo fiduciosi. Dopo il tweet di Boeri, l’Inps pubblicherà a breve l’annuncio in questione. Di seguito i requisiti per accedervi:

Concorso Inps 2017 2018 Miur: bando 1000 assunzioni, ecco requisiti, scadenza, materie prove

Bando di concorso Inps 2017 2018, requisiti posizioni aperte

Il bando in arrivo sulla Gazzetta Ufficiale è rivolto a tutti i laureati e neo-laureati in Economia e Giurisprudenza con via preferenziale per tutti coloro che hanno incominciato un dottorato di ricerca. Quali sono i requisiti ricercati?

– laurea magistrale in economia
– laurea magistrale in ingegneria gestionale
– laurea in legge
– certificato inglese livello B2

LEGGI ANCHE: Google Italia lavora con noi novembre 2017, offerte di lavoro e posizioni aperte Milano

inps
Concorso Inps 2017 2018 Miur: bando 1000 assunzioni, ecco requisiti, scadenza, materie prove

Bando di concorso Inps 2017 2018, materie prove d’esame

Quali sono le materie d’esame delle prove previste dal bando di concorso Inps 2017 2018? Secondo Edises, le prove saranno suddivise in:

– Prima prova: sarà oggettivo-attitudinale e consisterà in una serie di quesiti a risposta multipla di carattere psicoattitudinale, logica, competenze linguistiche ed informatiche, cultura generale.

– Seconda prova: sono ammessi alla seconda prova i candidati che riportano un punteggio di almeno 21/30.”La seconda prova scritta tecnico-professionale consiste in una serie di quesiti a risposta multipla sulle seguenti materie:a) bilancio, pianificazione, programmazione e controllo;
b) contabilità pubblica, organizzazione e gestione aziendale;
c) diritto amministrativo e costituzionale;
d) diritto civile;
e) diritto del lavoro e legislazione sociale;
f) diritto penale;
g)elementi di analisi economica;
h) elementi di statistica e matematica attuariale;
i) scienza delle finanze e economia del lavoro.

– Terza prova: la prova orale verte sulle materie oggetto delle prove scritte e sarà valutata in trentesimi (punteggio minimo dell’orale: 21/30). La graduatoria finale sarà formata sulla base del punteggio complessivo ottenuto da ciascun candidato , costituito dalla somma tra la media dei voti riportati nelle due prove scritte, il punteggio dei titoli e il voto riportato nella prova orale fino ad un massimo di 90.

Concorso Inps 2017 2018 Miur: bando 1000 assunzioni, ecco requisiti, scadenza, materie prove

Bando di concorso Inps 2017 2018, contratto assunzioni e numero posti disponibili

Per i candidati assunti presso l’Istituto di Previdenza Sociale, quale sarà il contratto di assunzione previsto? Le 365 posizioni per funzionari Inps verranno effettuate tramite “contratto di lavoro a tempo pieno e indeterminato in qualità di analista di processo-consulente professionale, area C, posizione economica C1.

L’intervento realizzato da Tito Boeri al Forum Nazionale dei Giovani imprenditori, svoltosi nei giorni scorsi alla Confcommercio, parla di un’“entrata nell’istituto di previdenza di 350 persone per poi allargare il personale ad altri 730 laureati, per un totale di 1080 posti. Noi pensiamo che sia un modo per dare un messaggio importante al paese in cui c’è una disoccupazione intellettuale così ampia.”

LEGGI ANCHE: Ferrovie dello Stato Italiane lavora con noi: posizioni aperte Roma e Firenze novembre 2017

© 2017, Giorgia Basile. All rights reserved.

Tags: , , ,

0 Comments

Leave a Comment

I più letti

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK!

ULTIME NEWS

dicembre: 2018
L M M G V S D
« Feb    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
error: © Labor News

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
e rimani aggiornato su...

 

- offerte di lavoro
- pensioni
- concorsi
- novità sul mondo del lavoro

 

INSERISCI LA TUA E-MAIL QUI SOTTO

 

ISCRITTO!