Concorso Miur Dirigenti Scolastici 2017 2018: ecco i requisiti e dove inviare la domanda

→ Condividi questo articolo:

Concorso Miur Dirigenti scolastici 2017 2018: ecco i requisiti e dove inviare la domanda

Nuovo bando di concorso Miur 2017 per Dirigenti Scolastici. Il Ministero dell’Istruzione prevede la collocazione di ben 2.425 unità in seguito ai pensionamenti del 2018-2019, 2019-2020 e 2020-2021.

> Stai cercando un lavoro, controlla tutte le offerte del mese, CLICCA QUI

La scadenza massima per inviare la propria domanda di partecipazione al bando è stata fissata entro il 29 dicembre 2017. Di seguito i dettagli e i requisiti per fare domanda al Miur.

Concorso Miur Dirigenti scolastici 2017 2018: ecco i requisiti e dove inviare la domanda

Requisiti Dirigenti Scolastici Miur

Per la partecipazione al bando di concorso indetto dal Miur per Dirigenti Scolastici bisogna possedere i seguenti requisiti:



appartenenza al personale docente ed educativo delle istituzioni scolastiche ed educative statali con assunzione a tempo indeterminato;
– diploma di laurea magistrale, specialistica o laurea conseguita in base al previgente ordinamento, diploma accademico di secondo livello rilasciato dalle istituzioni dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica o diploma accademico di vecchio ordinamento congiunto con diploma di istituto secondario superiore, che abbia reso un servizio di insegnamento di almeno 5 anni. L’anno di servizio va considerato secondo un arco di tempo di almeno 180 giorni o ininterrottamente dal 1 febbraio allo scrutinio finale;
– essere di ruolo, ovvero, aver superato l’anno di prova.

Concorso Miur Dirigenti scolastici 2017 2018: ecco i requisiti e dove inviare la domanda

Come avviene la selezione Dirigenti Scolastici Miur

I candidati per il posto di dirigente scolastico saranno sottoposti alle una prova preselettiva, una prova scritta e una prova orale. Ecco nello specifico come si svolgeranno:

Prova preselettiva: si tratta di un test consistente in 100 quesiti a risposta multipla con 4 quesiti di cui uno solo è la risposta corretta. Il test sarà basato sugli argomenti del bando di concorso.
Prova scritta: la sua durata è di 150 minuti e consiste in 5 questiti a risposta multipla; 2 quesiti saranno in lingua straniera (a scelta tra inglese, francese, tedesco e spagnolo) per verificare la conoscenza a livello B2 del CEF.
Prova orale: l’ultima prova sarà un colloquio sulle materie di esame della prova scritta e verrà effettuato dalla Commissione per verificare la capacità di risolvere un caso riguardante la funzione di dirigente scolastico. Durante l’orale, il candidato sarà sottoposto anche alla conoscenza degli strumenti informatici e delle tecnologie della comunicazione in uso nelle istituzioni scolastiche.



Concorso Miur Dirigenti scolastici 2017 2018: ecco i requisiti e dove inviare la domanda

Dove inviare la domanda Dirigenti Scolastici Miur

Per effettuare una corretta registrazione ed entrare in lista tra i candidati per il bando di concorso Miur per Dirigenti Scolastici 2017 2018, si dovrà seguire le procedura di registrazione nella pagina dedicata al seguente link. Qui potete invece leggere l’intero bando di concorso.

LEGGI ANCHE: Concorso Inps 2018 requisiti, punteggi titoli, come funziona la valutazione?

© 2017, Igor Cerrutti. All rights reserved.

Tags: , , ,

1 Comment

Johne47 2 Dicembre 2017 at 9:36 am

I just like the helpful info you supply on your articles. I will bookmark your blog and take a look at once more here regularly. I’m somewhat sure Ill learn a lot of new stuff right right here! Best of luck for the following! baedbageaadg

Leave a Comment

I più letti

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK!

Facebook Pagelike Widget

ULTIME NEWS

Gennaio: 2019
L M M G V S D
« Feb    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  
error: © Labor News

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
e rimani aggiornato su...

 

- offerte di lavoro
- pensioni
- concorsi
- novità sul mondo del lavoro

 

INSERISCI LA TUA E-MAIL QUI SOTTO

 

ISCRITTO!