Nona salvaguardia, ottava salvaguardia esodati ultime notizie: quali sono le novità in arrivo nel 2018?

→ Condividi questo articolo:

Nona salvaguardia, ottava salvaguardia esodati ultime notizie: quali sono le novità in arrivo nel 2018?

Coloro che stanno aspettando da tempo una nona salvaguardia dovranno ricredersi dopo aver letto le parole pronunciate dall’onorevole Walter Rizzetto di Fratelli d’Italia. Nelle ultime settimane si è parlato spesso dell’attuazione di una ottava salvaguardia e una nona salvaguardia, ma ci sarà o non ci sarà? Le ultimissime sono poco confortanti, ecco quello che ha rivelato il deputato del partito di Giorgia Meloni:

LEGGI ANCHE: Pensioni 2017 ultimissime, nona salvaguardia esodati, ci sarà?



Il decreto fiscale è un altro testo incostituzionale. “L’incostituzionalità del decreto sta nel fatto che c’è ancora una volta una cosiddetta disomogeneità del testo” – stando alle parole di Rizzetto il provvedimento non sembra essere equo e non rispetterebbe i vincoli di omogeneità  –  “Non è un decreto, ma è un collegato alla Legge di Stabilità, entro al quale il governo non avendo il coraggio di mettere questa roba qui, si fa un provvedimento tra la maggioranza e l’esecutivo, e addirittura mettete la fiducia alla Camera dei Deputati.

LEGGI ANCHE: Nona salvaguardia e ottava salvaguardia ultime notizie – LdB 2018 e strumenti straordinari Governo Gentiloni

Nona salvaguardia, ottava salvaguardia esodati ultime notizie: quali sono le novità in arrivo nel 2018?

Rizzetto avrebbe accusato il Governo di non seguire il tema fiscale: “State facendo un’altra cosa, state mettendo delle altre cose rispetto ad un decreto che parla di decreto fiscale. Vado a ricordarle: condono Equitalia, terremoto, cessione di Alitalia, riforma della Golden Power, aeroporto di Trapani, Croce Rossa, infrastrutture sul Po. Siete incostituzionali“.

Nonostante l’interpretazione del decreto fiscale del Governo Gentiloni non sia stata accolta positivamente da Fratelli d’Italia, la situazione nona salvaguardia e ottava salvaguardia non è ancora stata risolta: non è chiaro se ci sarà e quando sarà effettiva. Né è la prova l’intervista a Gabriella Stojan, pubblicata qui, in un nostro precedente articolo. Al momento non ci sono novità e aspettiamo fiduciosi il 2018 per veder smuovere nuovamente le acque.

Nona salvaguardia e esodati sono strettamente correlati tra loro. Gli esodati devono far riferimento al comunicato stampa rilasciato dalla Corte Costituzionale datato 25 ottobre 2017. Secondo il testo, la Consulta avrebbe respinto le censure di incostituzionalità del decreto legge Renzi-Poletti n.65 del 2015. Le novità più interessanti per gli esodati vengono riportati dalla testata online Adnkronos qualche giorno fa: i futuri esodati potranno beneficiare di un numero di anni pari a 7 (e non più 4). Ciò significa, che dopo accordi presi tra datore di lavoro e dipendente, la validazione dovrà passare per l’Inps.

Va inoltre sottolineato che, al momento, la misura sarà valida esclusivamente nel periodo 2018-2020 per tutte le aziende con più di 15 dipendenti.

LEGGI ANCHE: Nona salvaguardia e ottava salvaguardia 2017 2018 ultime notizie – ex esodati alla mensa dei poveri

© 2017, Igor Cerrutti. All rights reserved.

Tags: , , ,

0 Comments

Leave a Comment

I più letti

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK!

Facebook Pagelike Widget

ULTIME NEWS

Aprile: 2019
L M M G V S D
« Feb    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  
error: © Labor News

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
e rimani aggiornato su...

 

- offerte di lavoro
- pensioni
- concorsi
- novità sul mondo del lavoro

 

INSERISCI LA TUA E-MAIL QUI SOTTO

 

ISCRITTO!