Pensione anticipata Inps 2018 2019, a chi spetta? Pubblicati tan e taeg, eccole novità

→ Condividi questo articolo:

Pensione anticipata Inps 2018 2019, a chi spetta? Pubblicati tan e taeg, eccole novità

Pensione anticipata 2019, con le ultime leggi approvate dal Governo Gentiloni, l’erogazione dell’Ape Volontaria dovrebbe partire alla fine del mese di febbraio, inizi del mese di marzo 2018.

Vuoi rimanere aggiornato sull’argomento ‘Pensioni’? Esplora la nostra sezione dedicata, LEGGI QUI!

La pensione anticipata che cos’è?
Si tratta di una prestazione economica a domanda erogata ai lavoratori dipendenti e autonomi iscritti all’assicurazione generale obbligatoria (AGO) ed alle forme esclusive, sostitutive, esonerative ed integrative della medesima, nonché alla Gestione separata.



Nelle ultime ore sono stati comunicati dall’Associazione Bancaria Italiana ABI, i tassi di interesse:

  • 2,838% in fase di erogazione
  • 2,938% sul periodo di ammortamento

Pensione anticipata Inps 2018 2019, a chi spetta? Pubblicati tan e taeg, eccole novità

Quali altri variabili sono da considerare per l’erogazione della pensione anticipata?

  • costo polizza contro rischio premorienza
  • commissione Fondo di Garanzia (1,6%)
  • durata del prestito
  • sconto fiscale (detrazione del 50%)

La misura appena descritta è stata lanciata per il 2018 ma verrà prorogata anche il prossimo anno, nel 2019 grazie alla Legge di Stabilità.
Con la circolare Inps sarà possibile determinare il via libera all’Ape anticipata.  stato È stato emanato un nuovo decreto attuativo mentre lo scorso mese è stato firmato un accordo fra ANIA, ABI e Ministero.

LEGGI ANCHE: Nona salvaguardia e ottava salvaguardia: quali sono le novità in arrivo nel 2018?

Pensione anticipata Inps 2018 2019, a chi spetta? Pubblicati tan e taeg, eccole novità

Marco Leonardi, capo del nucleo di politica economica di Palazzo Chigi, ha dichiarato, proprio nelle ultime ore che il Tan sarà del 2,8% -2,9%; il Taeg si attesterà invece a 3,3% fisso per 20 anni, e i costi impatteranno sulla pensione per l’1,6% per ogni anno di anticipo.

Il calcolo aggiornato del ‘tasso annuo nominale lordo‘ (Tan) verrà effettuato ogni due mesi, conseguentemente entro il giorno 12 di ogni mese l’Inps effettuerà in automatico un aggiornamento sui nuovi tassi d’interesse per la certificazione del diritto all’anticipo, il simulatore e la domanda. Questa scadenza potrebbe slittare il primo mese in attesa della circolare Inps. Si può inoltre estinguere in anticipo il finanziamento grazie a un indennizzo fissato all’1% del rimborso.

LEGGI ANCHE: Pensione supplementare Inps 2018, a chi spetta? Quali sono i requisiti e le alternative

© 2018, Igor Cerrutti. All rights reserved.

Tags: , , ,

0 Comments

Leave a Comment

I più letti

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK!

ULTIME NEWS

dicembre: 2018
L M M G V S D
« Feb    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
error: © Labor News

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
e rimani aggiornato su...

 

- offerte di lavoro
- pensioni
- concorsi
- novità sul mondo del lavoro

 

INSERISCI LA TUA E-MAIL QUI SOTTO

 

ISCRITTO!