Pensioni 2017 ultimissime 20 ottobre: Ape Volontaria, novità proroga LdB2018

→ Condividi questo articolo:

Pensioni 2017 ultimissime 20 ottobre: Ape Volontaria, novità proroga LdB2018

Nella giornata di ieri era stata annunciata la pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale inerente l’Ape Volontaria. Il Governo Gentiloni ha così deciso di fare chiarezza sulle regole riguardanti l’anticipo pensionistico volontario [trattate nel nostro post del 19 ottobre 2017].

L’Ape Volontaria o anticipo finanziario a garanzia pensionistica potrà essere utilizzato solo a partire dal 2018 ma, come fa notare Adnkronos, a breve, potrebbero cambiare le carte in tavola per migliaia di contribuenti. Ci riferiamo alla bozza della Legge di Bilancio dove le parole “fino al 31 dicembre 2018“, sono state sostituite da “fino al 31 dicembre 2019“. L’Ape Volontaria sarà dunque prorogata di un anno?

Vuoi rimanere aggiornato sulle Pensioni 2017? CLICCA QUI

Non essendo ancora informati sulle sorti dell’Ape Social, è lecito chiedersi se questo rimando legato all’Ape Volontaria sarà davvero effettivo a partire dal 1° gennaio 2018 e, prorogato fino alla fine del 2019.

Come abbiamo già sottolineato in un articolo precedente, per ottenere l’Ape Volontaria bisogna possedere dei requisiti specifici che elenchiamo di seguito:
– avere almeno 63 anni di età e 20 anni di contributi con un assegno pari a minimo 1,4 volte quello minimo;
– si può accedere all’Ape Volontaria solo se si è almeno a 3 anni e 7 mesi dalla pensione (condizione che tiene conto dell’aumento delle aspettative di vita).

Pensioni 2017 ultimissime 20 ottobre: Ape Volontaria, dove inviare la domanda

La domanda per accedere all’Ape Volontaria può essere effettuata seguendo alcuni passaggi:

1. invio modello all’Inps;
2. accettazione o rifiuto della domanda entro 60 giorni da parte dell’Inps;
3. in seguito ad accettazione del modello, il lavoratore potrà presentare la domanda vera e propria all’Istituto previdenziale, allegando la domanda per la pensione di vecchiaia (va inserita la quota dell’anticipo richiesto, assicurazione in caso di morte anticipata e il contratto di finanziamento);
4. la richiesta inoltrata all’Inps verrà inviata alla banca finanziatrice;
5. una volta che l’Ape Volontaria verrà accettata dalla banca, sarà comunicato l’esito sul portale dell’Inps.

LEGGI ANCHE: Pensioni 2017 ultimissime 19 ottobre, Ape Volontaria calcolo requisiti Gazzetta Ufficiale

© 2017, Giorgia Basile. All rights reserved.

Tags: , , ,

0 Comments

Leave a Comment

I più letti

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK!

ULTIME NEWS

dicembre: 2018
L M M G V S D
« Feb    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
error: © Labor News

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
e rimani aggiornato su...

 

- offerte di lavoro
- pensioni
- concorsi
- novità sul mondo del lavoro

 

INSERISCI LA TUA E-MAIL QUI SOTTO

 

ISCRITTO!