Pensioni 2017 ultimissime: Ape social 2018, Governo Gentiloni incontra i sindacati

→ Condividi questo articolo:

Pensioni 2017 ultimissime: studenti a Siena contestano Riforma delle pensioni Fornero

Striscioni di protesta per il convegno ‘Alfabetizzazione finanziaria come strumento di progresso individuale e sociale‘, tenutosi ieri a Siena dove era presente anche l’ex Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Elsa Fornero. Un gruppo di studenti ha ricordato le decisioni prese durante il Governo Monti: “Choosy e incazzati” e “Addio pensione, benvenuta disoccupazione”. La Fornero ha cercato il dialogo senza però spegnere le lamentele. I contestatori hanno poi abbandonato l’aula tra timidi applausi degli altri studenti.

Vuoi rimanere aggiornato sulle Pensioni 2017? CLICCA QUI

Pensioni 2017 ultimissime: l’intesa tra Bankitalia, Corte dei Conti e Governo Gentiloni

L’ex Ministro Elsa Fornero ha risposto anche alle domande dei giornalisti: “Non volevo affatto diventare famosa per quelle lacrime, ma essendo io una donna, sono state strumentalizzate”, in riferimento al suo pianto durante la conferenza stampa di presentazione della Manovra finanziaria 2011.
Nelle settimane scorse Bankitalia e Corti dei Conti hanno espresso la loro solidarietà alla decisioni prese dalla Fornero e dal Governo Gentiloni. Il nuovo DEF non cambierà infatti le carte in tavola sull’argomento previdenza sociale e sul sistema pensionistico nazionale.

Pensioni 2017 ultimissime: Ape Social 2018 e incontro con i sindacati

Nelle scorse ore l’attuale Ministro del lavoro delle politiche sociali, Giuliano Poletti ha fissato per il prossimo lunedì 16 ottobre un incontro con i sindacati.

Ci auguriamo che nell’incontro di lunedì prossimo il governo presenti delle risposte concrete sui temi posti dal sindacato, a iniziare dalle questioni relative alle pensioni e al lavoro e, tra queste, il blocco dell’automatismo di crescita dell’età pensionabile e una pensione contributiva di garanzia per i giovani” ha fatto sapere il segretario Susanna Camusso.
Sempre nella giornata di ieri le organizzazioni sindacali hanno denunciato l’operato dell’Inps. Sarebbero infatti numerose le domande respinte presentate dai lavoratori per accedere al cosiddetto ‘Ape Social’, l’anticipo pensionistico che permette di andare in pensione a 63 anni (ovvero 3 anni e 6 mesi prima del paletto fissato nel 2011 dalla Legge Fornero).

LEGGI ANCHE: Ape Social nel 2018, Gentiloni fa slittare l’anticipo

© 2017, Davide Cortesi. All rights reserved.

Tags: , ,

0 Comments

Leave a Comment

I più letti

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK!

ULTIME NEWS

dicembre: 2018
L M M G V S D
« Feb    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
error: © Labor News

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
e rimani aggiornato su...

 

- offerte di lavoro
- pensioni
- concorsi
- novità sul mondo del lavoro

 

INSERISCI LA TUA E-MAIL QUI SOTTO

 

ISCRITTO!