Pensioni oggi, ultime news 20 dicembre 2017: Ape Social disabili e nuove scadenze pensione 2018 2019

→ Condividi questo articolo:

Pensioni oggi, ultime news 20 dicembre 2017: Ape Social disabili e nuove scadenze pensione 2018 2019

Giorno della pensione, le nuove scadenze

Pensioni e italiani, quali sono le nuove norme approvate dalla Legge di Bilancio 2018? Il Governo Gentiloni ha deciso di cambiare le carte in tavola riguardo la riforma del 2015. Dal prossimo anno le pensioni verranno rilasciate il primo giorno del mese e, se festivo e non bancabile, il giorno successivo.
Non sarà dunque in vigore la legge che permette il pagamento delle pensioni, come fissato nel 2015, il secondo giorno bancabile del mese.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime notizie sulle Pensioni? Seguici su Facebook e CLICCA QUI!



Grazie alla rivalutazione effettuata sulla base dell’inflazione registrata dall’Istat nel 2017, le prestazioni pensionistiche dell’Inps subiranno un aumento nel 2018. Come avevamo precedentemente accennato, crescerà (anche se di poco) le pensioni di anzianità, di vecchiaia, reversibilità e anticipata, insieme a la pensione di invalidità e l’assegno sociale.

Nello specifico gli aumenti previsti nel 2018 saranno i seguenti:

– Pensioni trattamento minimo 2018: da 279,47 a 282,54 euro al mese;
– Assegno sociale 2018: da 448,07 a 453 euro al mese;
– Assegno di invalidità 2018: in base alle altre pensioni (misura variabile);
– Aumento pensioni 2018 (media): fino a 260 euro all’anno.

Pensioni oggi, ultime news 20 dicembre 2017: Ape Social disabili e nuove scadenze pensione 2018 2019

Chi può ricevere l’Ape Social disabili 2018? Ecco tutti i casi

Quali sono i requisiti per accedere all’Ape Social disabili 2018?

Il Governo ha approvato nuovi emendamenti per l’accesso all’Ape Social disabili con le seguenti:

– Il requisito è fissato, come nel 2017, a 66 anni e 7 mesi, mentre, nel 2019, sarà aumentato a 67 anni;
– Dal 2018 saranno i disoccupati con tale stato in corso, gli invalidi civili, i lavori usuranti (per almeno gli ultimi 6 anni e contribuzione di almeno 36 mesi);
– Potranno beneficiare dell’Ape Social anche coloro che hanno un familiare entro il secondo grado con handicap grave ovvero: chi assiste attivamente da 6 mesi un parente di primo grado, un coniuge e ‘genitori o coniugi della persona con handicap grave deceduti’ o ‘genitori o coniugi della persona con handicap grave con patologie di invalidità’;
La domanda per ricevere l’Ape Social disabili deve essere inviata entro il prossimo 31 marzo 2018 alla sede territoriale Inps. Chi vuole iniziare sin da subito può, una volta avvenuta la convalida per l’approvazione tramite procedura standard con conseguente attivazione sul portale Inps, ricevere dal 19 dicembre 2017 i primi assegni arretrati.

LEGGI ANCHE: Pensioni oggi, ultime news 18 dicembre 2017 novità innalzamento età pensionabile e assegno sociale

 

© 2017, Giorgia Basile. All rights reserved.

Tags: , , ,

0 Comments

Leave a Comment

I più letti

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK!

ULTIME NEWS

dicembre: 2018
L M M G V S D
« Feb    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
error: © Labor News

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
e rimani aggiornato su...

 

- offerte di lavoro
- pensioni
- concorsi
- novità sul mondo del lavoro

 

INSERISCI LA TUA E-MAIL QUI SOTTO

 

ISCRITTO!