Pensioni oggi ultime novità 5 febbraio 2018: nuovo decreto lavori usuranti e blocco età pensionabile

→ Condividi questo articolo:

Pensioni oggi ultime novità 5 febbraio 2018: nuovo decreto lavori usuranti e blocco età pensionabile

Poletti firma il nuovo decreto a favore dei lavori usuranti

Buone notizie per coloro che fanno parte delle categorie di lavori gravosi: il Presidente del Consiglio Gentiloni ha annunciato su Twitter l’uscita di un decreto attuativo legato al blocco dell’età pensionabile per chi svolge un lavoro  considerato “usurante”. L’attesa riguarda ora l’ufficializzazione per mezzo di Gazzetta Ufficiale.

Vuoi rimanere aggiornato sull’argomento ‘Pensioni’? Esplora la nostra sezione dedicata, LEGGI QUI!

La news porterà 15 categorie di lavoratori a beneficiare di alcune agevolazioni per l’assegno della pensione. Quali sono le novità in arrivo? E soprattutto quali sono le categorie che saranno esentate dall’aumento dell’età pensionabile previsto dalla Legge Fornero 2011? Vediamo qui di seguito i nuovi diritti maturati con il decreto attuativo legato alle 15 categorie di lavori gravosi.

Pensioni oggi ultime novità 5 febbraio 2018: nuovo decreto lavori usuranti e blocco età pensionabile

Stop adeguamento età pensionabile per 15 categorie

Le ultime ore sono state decisive per i cosiddetti lavoratori gravosi. Il Governo Gentiloni ha infatti confermato di aver dato il via libera al blocco sull’età della pensione per le 15 categorie scelte dal Ministero del Lavoro alla fine dello scorso anno. La firma del Ministro Poletti sancisce lo stop  all’adeguamento all’età pensionabile.
Qui sotto riportiamo il tweet del premier Paolo Gentiloni, messaggio che chiarisce i dubbi sollevati dopo il lungo silenzio durato tutte le Feste Natalizie:



Firmato da @PolettiGiuliano il decreto che esenta 15 professioni gravose da adeguamento età pensionabile a speranza di vita. Il sistema pensionistico non va scardinato. Vanno protette le fasce più esposte della società“.

Pensioni oggi ultime novità 5 febbraio 2018: nuovo decreto lavori usuranti e blocco età pensionabile

Ecco tutte le 15 categorie

La riforma sulle pensioni appena approvata apporterà due evidenti modifiche alla Legge Fornero 2011:

– Blocco dell’aumento dell’età utile per la pensione nel 2018 a 66 anni e 7 mesi;
– Aumento nel 2019 a 67 anni per richiedere l’assegno pensionistico in Italia.

Tale modifica non verrà invece applicata alle 15 categorie scelte dal Governo a fine 2017. Le categorie esonerate perché considerate ‘lavori usuranti’ sono le seguenti:

– Addetti all’assistenza personale di persone in condizioni di non autosufficienza;
– Conciatori di pelli e pellicce;
– Conduttori di convogli ferroviari e personale viaggiante;
– Conduttori di mezzi pesanti e camion;
– Conduttori di gru o di macchinari mobili per la perforazione nelle costruzioni;
– Facchini, addetti allo spostamento merci e assimilati;
– Insegnanti della scuola dell’infanzia ed educatori degli asili nido;
– Marinai;
– Marittimi;
– Operai dell’industria estrattiva, dell’edilizia e della manutenzione degli edifici;
– Operatori ecologici e altri raccoglitori e separatori di rifiuti;
– Operai siderurgici;
– Operai agricoli;
– Personale delle professioni sanitarie infermieristiche ed ostetriche ospedaliere con lavoro organizzato in turni;
– Personale non qualificato addetto ai servizi di pulizia.

LEGGI ANCHE: Pensioni oggi ultime novità: Legge Fornero, Matteo Renzi propaganda a “piccoli passi”

© 2018, Giorgia Basile. All rights reserved.

Tags: , , ,

0 Comments

Leave a Comment

I più letti

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK!

ULTIME NEWS

novembre: 2018
L M M G V S D
« Feb    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
error: © Labor News

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
e rimani aggiornato su...

 

- offerte di lavoro
- pensioni
- concorsi
- novità sul mondo del lavoro

 

INSERISCI LA TUA E-MAIL QUI SOTTO

 

ISCRITTO!