Pensioni oggi, ultimissime 10 novembre 2017: 63 anni in pensione? Solo a queste condizioni

→ Condividi questo articolo:

Pensioni oggi, ultimissime 10 novembre 2017: Tito Boeri, “Coloro che hanno delle pensioni alte sono persone con speranza di vita più lunga

Tito Boeri porta avanti l’impegno del Governo Gentiloni sull’innalzamento dell’età pensionabile, l’intervento a un convegno sulle Pmi ribadisce la sua posizione riguardo al tema delle pensioni, in particolar modo quelle più alte: “Coloro che hanno delle pensioni alte sono persone con speranza di vita più lunga e quindi una redistribuzione da un pensionato ricco a quello più povero avrebbe un senso. Il punto è che in un sistema in cui le pensioni di oggi vengono pagate dagli attuali lavoratori, se non adeguiamo l’età pensionabile alla speranza di vita aumentiamo il carico fiscale e contributivo che pesa sui lavoratori e quindi distruggiamo l’occupazione” .

> Vuoi rimanere aggiornato sul tema PENSIONI? LEGGI QUI

Il presidente dell’Inps si rivolge alle categorie favorite dall’Ape Social e dalla Quota 67: “Troverei giusto che si decidesse adesso una quota di lavoratori che viene esentato dall’adeguamento e che venga poi affidata alla commissione il compito di identificare le categorie di lavoratori che hanno una speranza di vita più breve”. Il commento di Boeri si conclude con un’idea lanciata al Governo per il 2018: “Una commissione di questo tipo ha bisogno di avere accesso a un insieme di banche dati molto ricco, non solo quelle del l’Inps ma quelle del ministero del Lavoro e inail e nessuno ne parla ma credo anche quelle del ministero della salute” (Ansa).

Pensioni oggi, ultimissime 10 novembre 2017: Camusso, “Boeri tiri fuori i dati

Il segretario generale della Cigl, Susanna Camusso, va giù dura in risposta all’intervento di Boeri a Milano: “Il presidente dell’Inps? Quello che aveva i dati per valutare le aspettative di vita in base ai diversi lavori? Li tiri fuori invece di parlare di cose che non gli competono”.

Pensioni oggi, ultimissime 10 novembre 2017: Furlan, “Mi sembra di cogliere una volontà da parte del Governo

Dopo gli ultimi incontri col Governo, i sindacati escono da Palazzo Chigi con ulteriori dubbi sulla possibilità di allargare la platea dei lavori usuranti. Per quale motivo? Le deroghe previste dopo l’aggiunta dei siderurgici potrebbe non comprendere ulteriori categorie di lavoratori italiani.

Non tutto sembra perduto invece per il segretario della Cisl, Annamaria Furlan: “Mi sembra di cogliere una volontà da parte del Governo di voler affrontare alcune questioni nodali che noi abbiamo posto: in particolare, come si calcola l’aspettativa di vita, per quali categorie dobbiamo assolutamente bloccarla, come creiamo una condizione di dignità per le pensioni dei giovani e come facciamo finalmente partire il lavoro di separazione tra assistenza e previdenza, insieme alla valutazione del paniere”.

LEGGI ANCHE: Pensioni oggi novità 8 novembre 2017, quali categorie saranno aggiunte dal Governo Gentiloni?

© 2017, Giorgia Basile. All rights reserved.

Tags: , , ,

0 Comments

Leave a Comment

I più letti

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK!

Facebook Pagelike Widget

ULTIME NEWS

Gennaio: 2019
L M M G V S D
« Feb    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  
error: © Labor News

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
e rimani aggiornato su...

 

- offerte di lavoro
- pensioni
- concorsi
- novità sul mondo del lavoro

 

INSERISCI LA TUA E-MAIL QUI SOTTO

 

ISCRITTO!