Personale ATA supplenze 2018 assistenti tecnici e amministrativi: scadenze e istruzioni

→ Condividi questo articolo:

Personale ATA supplenze 2018 assistenti tecnici e amministrativi: scadenze e istruzioni

Novità importanti per tutti coloro che vogliono lavorare nella Scuole Italiane. Le offerte di lavoro previste per il nuovo anno, il 2018, riguardano assistenti tecnici e amministrativi per le supplenze nelle scuole. Si tratta di un impiego a breve termine. Vediamo di seguito cosa prevede la Legge 27 dicembre 2017 n.205 realizzata per il ‘Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020‘:

Sfoglia tutte le nostre offerte di lavoro in Italia, resta aggiornato > CLICCA QUI!



Le norme appena approvate per il LdB 2018 riguarda la possibilità da parte delle scuole di effettuare incarichi di supplenza breve e saltuaria del personale ATA 2018 (Personale Assistente assente). Ai sensi della Legge 23 dicembre 1996 n.662 serviranno ad assicurare il servizio scolastico.

colori

Personale ATA supplenze 2018 assistenti tecnici e amministrativi: scadenze e istruzioni

Sostituzioni temporanee Personale ATA 2018 come funzionano

Come avverranno le sostituzioni temporanee? Si potrà effettuare la sostituzione a decorrere dal trentesimo giorno di assenza delle figure assenti. Secondo il l’Art. 1. comma 332 della LdS 2015:

Personale ATA supplenze 2018 assistenti tecnici e amministrativi: scadenze e istruzioni

Supplenze e dirigente scolastico Personale ATA 2018

– I dirigenti scolastici non possono conferire le supplenze brevi di cui al primo periodo del comma 78 dell’articolo 1 della Legge 23 dicembre 1996, n. 662, a:

a) personale appartenente al profilo professionale di Assistente Amministrativo, salvo che presso le istituzioni scolastiche il cui relativo organico di diritto abbia meno di tre posti;
b) personale appartenente al profilo di Assistente Tecnico;
c) personale appartenente al profilo di Collaboratore Scolastico, per i primi sette giorni di assenza.

Inoltre la sostituzione deve essere effettuata mediante l’attribuzione al personale in servizio delle ore eccedenti di cui ai periodi successivi, e che le ore eccedenti per la sostituzione dei colleghi assenti possono essere attribuite dal Dirigente scolastico anche al Personale Collaboratore Scolastico. Per ulteriori informazioni e per ulteriori info sul Personale ATA 2018 e il Modello D3, vi invitiamo a leggere i nostri precedenti articoli al link seguente.

LEGGI ANCHE: Marescialli Carabinieri 2018 bando di concorso: guida requisiti, prove e come prepararsi

© 2018, Igor Cerrutti. All rights reserved.

Tags: , , ,

0 Comments

Leave a Comment

I più letti

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK!

Facebook Pagelike Widget

ULTIME NEWS

Marzo: 2019
L M M G V S D
« Feb    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
error: © Labor News

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
e rimani aggiornato su...

 

- offerte di lavoro
- pensioni
- concorsi
- novità sul mondo del lavoro

 

INSERISCI LA TUA E-MAIL QUI SOTTO

 

ISCRITTO!