Poste Italiane lavora con noi: 16mila assunzioni dopo il rinnovo del CCNL

→ Condividi questo articolo:

Poste Italiane lavora con noi 2018: 16mila assunzioni dopo il rinnovo del CCNL

Aumenti di stipendio in 2 trance

Nuovo accordo raggiunto tra sindacati e Poste Italia spa, lo scorso 30 novembre 2017 è stata chiusa la trattativa riguardante il rinnovo del C.C.N.L, Contratto Collettivo Nazionale per il Lavoro per il personale dirigente di Poste Italiane spa. Non solo, sono stati promessi 103,00 euro medi mensili in più in busta paga e sul Welfare dell’azienda.

> Stai cercando un posto di lavoro? Resta aggiornato con tutte le nostre offerte di lavoro, CLICCA QUI

Le novità saranno approvate permetteranno anche l’assunzione di 6mila nuovi dipendenti Poste Italiane. Nello specifico si tratta di aumenti sullo stipendio per i dipendenti Poste Italia spa erogati in due trance: la prima dal prossimo 1° febbraio, dell’importo di 40 euro e, la seconda dal 1° ottobre, dell’importo di 41,50 euro.

Poste Italiane lavora con noi 2018: 16mila assunzioni dopo il rinnovo del CCNL

Fondo Sanitario e assunzioni a tempo indeterminato

Poste Italiane spa, SLP CISL, FAILP CISAL, Confsal Comunicazioni e UGL si sono accordati inoltre per il pagamento di una tantum di 1.000 euro ai dipendenti in servizio dal 30 novembre 2017. Tra le priorità dei sindacati anche l’introduzione di un Fondo Sanitario con contribuzione pari a 12,50 euro pro capite e una maggiore sensibilità verso gli avanzamenti di carriera e i passaggi professionali (sportellizzazioni).



Poste Italia spa ha inoltre stabilito una contribuzione di 8 euro pro capite a carico dell’azienda per il Fondo Previdenza Integrativa e di 1 euro la contribuzione pro capite per l’innalzamento delle maggiorazioni per i lavoratori part time (art. 23 del precedente CCNL).

Tornando invece al nuovo piano assunzioni, Poste Italia spa ha pianificato una riprogettazione organizzativa dedicata al prossimo triennio che porterà all’assunzione di 15mila dipendenti a tempo indeterminato e all’agevolazione delle uscire volontarie previste nell’arco di tempo compreso tra il 2018 e il 2021.
Se siete dunque interessati a lavorare per Poste Italiane spa, potete inviare il vostro curriculum vitae alla pagina dedicata ‘Lavora con noi‘ dove sono disponibili tutte le ricerche in corso. Le selezioni dei profili più interessanti verranno effettuate tramite la sezione dedicata al Recruiting, al seguente link.

LEGGI ANCHE: Trenitalia lavora con noi dicembre 2017 gennaio 2018 assunzioni e posizioni aperte

© 2017, Giorgia Basile. All rights reserved.

Tags: , , ,

0 Comments

Leave a Comment

I più letti

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK!

Facebook Pagelike Widget

ULTIME NEWS

Marzo: 2019
L M M G V S D
« Feb    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
error: © Labor News

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
e rimani aggiornato su...

 

- offerte di lavoro
- pensioni
- concorsi
- novità sul mondo del lavoro

 

INSERISCI LA TUA E-MAIL QUI SOTTO

 

ISCRITTO!